Franchising Advisor » Aprire in franchising » Aprire un negozio di accessori moda e gioielli in Franchising

Aprire un negozio di accessori moda e gioielli in Franchising

aprire un negozio di gioielli in franchising

In questo articolo ti spiegheremo come aprire un negozio di accessori moda e gioielli in franchising e quali sono tutte le procedure, i requisiti e gli investimenti necessari per avviare questa attività imprenditoriale.

Continua a leggere l’articolo su Franchising Advisor per scoprire di più.

Il franchising di accessori moda, gioielli, bigiotteria e borse

Il settore degli accessori moda e gioielli offre molte possibilità di successo, per due motivi fondamentali:

  1. gli accessori moda e i gioielli rappresentano un settore mai toccato da alcuna crisi, né sotto l’aspetto degli acquisti personali né per gli acquisti effettuati come regalo per le occasioni più disparate.
  2. questo settore offre una vasta gamma di prezzi, a partire dalle fasce low cost fino ad arrivare al settore della gioielleria di lusso, è ciò vuol dire che permette di raggiungere un vastissimo target di clienti.

Anche lo stesso settore degli accessori moda e gioielli è vastissimo, in quanto comprende un’ampia gamma di prodotti, dagli accessori per la persona agli accessori moda, ad esempio borse e gioielli, sia di alta gamma che bigiotteria.

Aprire un negozio di gioielli in franchising dal low cost al lusso

Il mercato dei gioielli è degli accessori moda è vasto anche per quanto riguarda le possibilità di franchising che offre, sia per le tipologie di merci da commercializzare sia per l’investimento iniziale per dare avvio all’attività. Soprattutto quest’ultimo può essere considerato un grande vantaggio perché permette praticamente a tutti di inserirsi in questo settore.

Vediamo nei paragrafi seguenti tutti gli obblighi per aprire un franchising di accessori moda e gioielli.

Leggi: Il contratto di Franchising, durata, rinnovo e recesso

Cosa serve per aprire un negozio di accessori moda e gioielli?

Una volta deciso di aprire un franchising nel settore degli accessori moda e gioielli, si potrà disporre di tutte le informazioni e dell’assistenza necessarie, sia per la fase di apertura del negozio sia per gli adempimenti burocratici necessari. In ogni caso, generalmente questa tipologia di attività è molto semplice da gestire, sebbene ci sia una serie di regole alle quali le nuove attività commerciali devono sottostare.

In primis è necessario aprire una partita IVA, individuale o societaria, in base alla forma che avrà l’attività, è per questo passaggio è preferibile rivolgersi a un commercialista.

Dopo aver aperto la partita IVA bisogna procedere con l’iscrizione presso la Camera di Commercio, rivolgendosi alla sede competente per il luogo dove sarà aperto il negozio.

Inoltre, sia il proprietario che gli eventuali soci coinvolti dovranno effettuare anche l’iscrizione all’INPS e all’INAIL.

Effettuati tutti questi adempimenti, l’attività di franchising sarà pronta a partire inviando la comunicazione unica per l’inizio delle attività al Comune di ubicazione dell’attività commerciale.

Leggi anche: Come aprire un negozio di bigiotteria in Franchising

Lo spazio commerciale

Infine, uno degli aspetti fondamentali da considerare è la scelta del locale commerciale. Alcuni franchisor richiedono delle dimensioni specifiche per il negozio e anche delle determinate caratteristiche, come l’ubicazione o la presenza di vetrine su strada.

Inoltre tra le caratteristiche del negozio rientrano anche la tipologia di accessori e gioielli che saranno messi in vendita.

È sempre consigliabile procedere ponderatamente con la scelta del locale e della tipologia di merce da commercializzare, e inoltre è altrettanto importante effettuare un’analisi preliminare per capire se vi sono negozi concorrenti nella stessa zona o nelle immediate vicinanze.

Per quanto riguarda il luogo, è sempre meglio sceglierne uno situato in una zona con un nutrito passaggio di persone, in una strada commerciale molto frequentata per lo shopping o anche in un centro commerciale.

Inoltre è molto importante che il negozio possieda almeno una vetrina su strada, che sia facilmente raggiungibile, in automobile o con i mezzi pubblici, è che possieda dei parcheggi auto.

Approfondisci: Quanti tipi di Franchising esistono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.