Franchising Advisor » Aprire in franchising » Qual è il miglior franchising da aprire?

Qual è il miglior franchising da aprire?

Qual è il miglior franchising da aprire

Il miglior franchising da aprire è un’attività con all’interno uno staff e un sistema a supporto del successo dell’affiliato. Ti do questa definizione di “miglior franchising da aprire” perchè non voglio che tu in questo articolo posso trovare della pubblicità; ma del contenuto che ti permetta di decidere da solo qual è il format migliore in franchising.

Se poi hai il piacere di aprire un franchising, puoi scoprire attraverso il nostro questionario (che trovi qui: https://questionario.franchisingadvisor.it ) quali sono i business perfetti per te, ovvero i franchising che funzionano con alla guida una persona come te!

Infatti, ogni attività è diversa dalle altre!
Se ti proponessi un elenco di Brand come fai a capire qual è il miglior franchising da aprire?

Una prima distinzione, però si può già fare tra i franchising di successo che funzionano e quelli che non funzionano.

Aprie franchising che funzionano: quali sono le attività in franchising più redditizie?

Franchising che funzionano

I franchising che funzionano sono le attività che mettono a disposizione dell’affiliato 5 strumenti fondamentali:

1 – Conti economici e finanziari:

Veritieri e consolidati sulla base dello storico del centro pilota. Senza questi, diffida assolutamente del format franchising!;

2- Standardizzazione del know how:

Richiedi il manuale operativo e non sottovalutare il suo valore. Si riesce a comprendere la redditività di un franchising anche soltanto analizzando le procedure interne.

Devi avere la certezza che nulla sia lasciato al caso o al buon senso, perché tutto ciò che dovrai fare da affiliato deve essere scritto dentro il manuale operativo. 

Assicurati, quindi, che ogni passaggio sia standardizzato al 100% in modo che tu possa replicarlo senza commettere errori. La standardizzazione delle procedure è la base per poter far funzionare un franchising;

3 –Marketing:

Ti interessa avere un’attività piena di clienti? Beh allora la casa madre deve fornirti un piano marketing che permetta alla tua attività di franchising di avere sempre nuovi clienti e delle procedure già testate per ricercarli e fidelizzarli.

4- Academy interna:

È tua premura avere la certezza di entrare in una rete franchising che ti trasferisca efficacemente il know how di cui hai bisogno per avere successo.

Uno strumento base, per questo motivo, infatti, è l’academy interna che secondo noi di Franchising Advisor non deve essere impostata a lezione e chi impara bene.

L’academy interna deve basarsi su delle certificazioni che attestino l’avvenuto trasferimento del know how e non sui diplomi di presenza.

Immagina quindi di mandare un tuo dipendente a fare formazione presso la casa madre del franchising.
Probabilmente questa formazione ti costerà un piccolo extra, ma pensi sai che è indispensabile per avere il personale preparato.

Dopo i due giorni di formazione il ragazzo torna nel tuo punto vendita con l’attestato di frequenza che ha partecipato all’academy.

Sei sicuro che questo ragazzo abbia compreso tutto il know how di cui aveva bisogno?
E se durante quelle due giornate lui è stato al cellulare o disattento?

Non lo verrai mai a sapere, perchè hai un attestato di frequenza e non una certificazione pratica dell’avvenuto passaggio del know how.

Potresti, quindi, aver perso soldi per formare un ragazzo che poi non è all’altezza delle competenze richieste.

E i soldi non sono il problema più grande, perchè questo ragazzo potrebbe crearti problemi importanti nel punto vendita.
Per evitare tutto questo, esiste la certificazione, l’unico elemento in grado di attestare le vere capacità del dipendente.

5 –Responsabile franchising:

Sicuramente questo è l’elemento che rende davvero un business il miglior franchising da aprire. Avere, infatti, un responsabile franchising che almeno una volta al mese si fermi con te per vedere come sta andando l’attività è importantissimo e di estremo valore.

Grazie a lui, ogni problematica viene risolta ancora prima di presentarsi, poiché il responsabile è in grado di individuare dove stai avendo delle difficoltà e preparare con te dei piani per risolverle.

Il responsabile franchising è, quindi, un grande esperto di business, e solitamente prende il nome di business consultant.

I dati sulla crescita del franchising oggi

Secondo Assofranchising  la crescita occupazionale dell’8,3% e i continui trend di crescita in positivo, in Italia e nel mondo, indicano come il franchising sia un modello di business efficace. Persino nel campo degli NFT, che ora ha raggiunto anche l’interesse dei grandi brand.

Che tipo di attività in franchising conviene aprire oggi?

Che tipo di attività in franchising conviene aprire oggi?

Le attività in franchising che vanno di più sono tutte quelle che hanno superato efficacemente la pandemia da Covid 19. 

Per saperlo basta vedere i loro conti economici!

Se il centro pilota ha un bilancio del 2020 comunque in positivo, questo ci fa capire che c’è del buono in questo franchising, che funziona ed è redditizio.

Va fatta questa considerazione perchè è vero che non vivremo con mascherine e igienizzanti per il resto della nostra vita, ma sicuramente tante abitudini di acquisto sono cambiate con la pandemia.

Quindi le attività in franchising che ad oggi sono rimaste uguali al 2020, probabilmente non hanno quell’evoluzione e quella continuità di lavoro che invece hanno quelli che sono riusciti a superare la pandemia con successo.

In questo modo riesci anche a capire quali sono le attività in franchising più redditizie.
Ma attenzione a chi ti consiglia qual è il format franchising che va di più—

Quali solo le attività ed il format franchising che oggi rende di più?

Attenzione a chi ti dice qual è il format franchising che oggi va di più, perchè molto probabilmente te lo dice perché vuole vendertelo. 

Se trovi articoli di blog, o video che ti fanno un elenco dei franchising più redditizi, che funzionano e di successo, sono molto probabilmente articoli pubblicitari di quei format.

Da imprenditore, tu non devi chiederti quale attività in franchising va di più, ma qual è il format perfetto per te, che ha una visione nei prossimi 10 anni.

Questo significa che funziona oggi, domani e nel futuro, in modo tale da poterlo rivendere in futuro al doppio di quanto ti è costato oggi.

Quindi diffida da tutti quei franchising che seguono le mode.

Ecco due esempi: 

  • Sigarette elettroniche
  • Patatine fritte

Questi erano due format di franchising che sono esplosi appena usciti e poi? Chiusi quasi ovunque.

Le mode sono un problema per il franchising, perché durano poco e non sono stabili nel tempo.

Franchising Advisor vuole far sì che un affiliato apra un’attività in franchising che duri almeno 10 anni e rappresenti per lui una rendita, oltre che un business redditizio, profittevole e con un’ottima marginalità.

Se quindi anche tu desideri trovare qual è il miglior franchising da aprire, compila il nostro questionario e un Advisor ti guiderà nella scelta del format perfetto per te.

Quali sono le attività in franchising da poter scegliere

3 commenti su “Qual è il miglior franchising da aprire?”

  1. Pingback: Quali sono i franchising di successo secondo Franchising Advisor

  2. Pingback: Cosa aprire in franchising nel 2021 - Franchising Advisor

  3. Pingback: Quali sono i migliori franchising di successo: dai più famosi al mondo a quelli a costo zero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.